Vanità

Domenico Gnoli, L’albero della vanità, acquerello e china su carta, datato 57.