# 5

url

C’è un’idea del passato che cresce come una pianta, alimentandosi con nuovi spunti e ramificazioni, su cui s’appendono nuovi bagagli acquisiti, masserizie mentali che occupano lo spazio cerebrale e i moti cognitivi. Così, l’insieme va via via modificandosi e ingrandendosi, dando forma a un’idea del passato che spesso non combacia con quello che è stato, con la storia che ci ha formati: un’aberrazione ottica che va a interferire in modo importante con l’idea del futuro che, volenti o nolenti, dobbiamo maneggiare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.